Candida un evento o iniziativa


I Saturdays for Future si articolano in diverse tappe di mobilitazione nazionale che segnano un percorso condiviso verso una maggiore presa di coscienza sulla sostenibilità dei modelli di produzione e consumo. Possono quindi essere candidati:

  • eventi che si svolgono il sabato della mobilitazione nazionale;
  • eventi in programma non solo a ridosso di quella data, che rappresenteranno il percorso di avvicinamento alle mobilitazioni nazionali ("verso i Saturdays for Future").

Dopo il successo della prima mobilitazione del 28 settembre 2019, i Saturdays for Future tornano con il secondo appuntamento di sabato 30 novembre.

I soggetti interessati a organizzare un evento possono candidare l'iniziativa scrivendo a saturdaysforfuture@asvis.net, riportando le seguenti informazioni:

  • Titolo/nome dell'evento o iniziativa
     
  • Data, orario e luogo di svolgimento
     
  • Soggetto promotore
     
  • Descrizione (massimo 1500 caratteri spazi inclusi), che specifichi:
    • il collegamento con i temi dell'Agenda 2030 e dei Saturdays for Future
    • se l'evento è aperto al pubblico o su invito
  • Link al sito o alla pagina web di riferimento

  • Eventuali allegati (formato pdf, jpeg o png)

  • Contatti del referente per l'organizzazione dell'evento (email e numero di telefono, che non saranno resi pubblici)

L’invio delle informazioni non implica l’inserimento diretto dell’evento nel calendario dei Saturdays for Future: l’iniziativa sarà esaminata da un Comitato per la valutazione degli eventi conformemente ai criteri e secondo le tempistiche indicate di seguito. La realizzazione e i costi di organizzazione degli eventi sono a carico dell’ente organizzatore.

Ciascun evento dovrà rispettare i seguenti criteri:

  • avere una chiara ed esplicita attinenza con i temi dei Saturdays for Future e in particolare con il Goal 12 dell'Agenda 2030 (produzione e consumo responsabili);
  • essere segnalato almeno 3 giorni prima della data di svolgimento;
  • non avere finalità commerciali.

Nel candidare un evento, l’organizzatore:

  • dichiara che l’evento non ha finalità commerciali;
  • si impegna ad esplicitare chiaramente nei propri canali che l’evento rientra nei Saturdays for Future;
  • autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi del Gdpr 2016/679.

Il Comitato per la valutazione degli eventi comunicherà la propria valutazione ai soggetti proponenti entro 3 giorni lavorativi dalla data di presentazione della candidatura inviando una e-mail al referente per l’organizzazione dell’evento. Qualora l’esito della valutazione fosse positivo, l’evento sarà pubblicato nel calendario delle iniziative e valorizzato attraverso i canali di comunicazione dell’ASviS.

Invio di materiali a conclusione dell’evento

Saremmo lieti di ricevere il materiale di follow-up del vostro evento per raccontarne i risultati. Anche i comunicati stampa di conclusione, le immagini e altri materiali possono essere inviati a saturdaysforfuture@asvis.net.